Scheda

Morello Israele (Lino)



Famigliari compresenti: /
Coniugato/a con: /
In Italia a: Genova
Percorso di internamento: Macerata Feltria (PS) dal 18 agosto al 9 ottobre '40.
Ultima località o campo rinvenuti: Macerata Feltria (PS)
Deportato: no
Ucciso in Italia: no
Dopo la fuga e/o la liberazione a: /
Fonti: ASP; Car.
Presente fasc. in ASP: s
Profilo biografico:

Era ragioniere e commerciante e viveva a Genova.

Nel luglio '40 il prefetto della sua città motiva l'internamento con queste parole: "Ebreo con precedenti di antifascista convinto." Aggiunge che lo stesso era critico del Regime, accanito avversario della politica dell'Asse e capace di svolgere attività anti-italiana.

Lino è presente a Macerata Feltria da agosto ad ottobre '40 anche se a livello locale non è stata rinvenuta traccia del suo internamento. Viene liberato ben presto per ragioni di salute, previa diffida.